Nella splendida cornice di Villa Erba a Cernobbio, sul lago di Como, Manifattura del Seveso ha festeggiato i suoi primi cent’anni di vita alla presenza di oltre 300 invitati, di cui un centinaio provenienti dall’estero. L’evento si è svolto in due differenti location.
All’interno del parco, dove sorge il centro internazionale esposizioni e congressi, ha avuto luogo la parte istituzionale dell’iniziativa. Il Ceo Franco Bologna è intervenuto subito dopo un video emozionale sulle vicende dell’azienda, tracciando la storia di quattro generazioni alla guida di questa realtà, leader nella produzione di tessuti tecnici, fra cui quelli utilizzati in editoria per la comunicazione e per il packaging di lusso. Il lungo percorso di vita di questa azienda, simbolo dell’imprenditoria italiana, viene ricordato in uno splendido libro cartonato del formato 310×265, dal peso di 3,5 Kg, di 245 pagine in carta uso mano da 170 grammi, naturalmente con copertina in tela, risguardi pure in tela e 10 tavole accoppiate in tessuto Cialux, marchio Mds leader nel mercato dei rivestimenti per edizioni.

Il libro, prodotto per l’occasione, è stato donato a tutti i partecipanti alla fine della serata.

Alla presenza del Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli, Franco Bologna ha poi premiato tre importanti professionalità che hanno contribuito alla storia di questa impresa, il past president Pierfrancesco Bologna, Gianni Maccabelli e Francesco Vaia (in foto).

Gli ospiti si sono poi trasferiti nelle splendide sale della villa, che fu di Luchino Visconti, dove hanno avuto l’occasione di trascorrere piacevoli momenti di intrattenimento, allietati da musica dal vivo e da un ricco menù, con chiusura dell’immancabile torta dei cent’anni.