LA STORIA

 

 

Nel 1917 nasceva a Milano fondata da Giuseppe Mosca una tintoria, prima in italia a trattare tessuti per usi tecnici .

 

 

Nel 1922 gli impianti di produzione veninvano trasferiti a Cusano Milanino dove al trattamento dei tessuti veniva affiancata la produzione degli abrasivi flessibili.

 

 

Lo stabilimento di Cusano Milanino occupava una superficie di mq 75.000 di cui 40.000 coperti.

 

 

Il successo ottenuto imponeva un completo rinnovamento degli impianti per adeguare le produzioni alle nuove esigenze tecniche e di mercato.

 

 

Fu per questa ragione che lo stabilimento nella prima metà degli anni ’90, venne trasferito a Osio Sotto, nella campagna bergamasca, per dedicarsi completamente alla produzione di tele per legatoria.

 

 

Gli impianti di depurazione, arie e acque, permettono alla Società di essere all’avanguardia anche nel settore della salute pubblica.

Dopo l’acquisizione di certificazioni come l’ISO 9001 per la Qualità e la certificazione ambientale, l’ISO 14001 a garazia del rispetto di tutte le normative ambientali vigenti ed un assiduo monitoraggio dell’impatto con l’ambiente, la Manifattura del Seveso non ha fermato la sua evoluzione ed ha acquisito la certificazione FSC® (Forest Stewardship Council) che è garanzia e sinonimo di utilizzo di cellulosa proveniente da foreste gestite secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.